Massaggio cranio sacrale, quali sono i benefici e le caratteristiche di questo trattamento?

Il massaggio Cranio Sacrale è una tecnica olistica che prevede delle leggerissime manipolazioni sulle ossa craniche e della colonna vertebrale per stimolare e assecondare il ritmo cranio-sacrale.

Come fanno dei piccolissimi movimenti delle ossa a generare benessere?

Per capire come il massaggio Cranio Sacrale apporti dei reali benefici dobbiamo analizzare la nostra anatomia. La Dura Madre è una membrana fibrosa che protegge e nutre la parte esterna del cranio. Questa scende per la colonna vertebrale fino ad arrivare all’ultima vertebra, il coccige. Durante questa discesa circonda il midollo e tutte le radici nervose. Il movimento Cranio Sacrale è alla base del meccanismo complesso di circolazione del fluido celebro spinale che scorre all’interno della Dura Madre.

Capiamo quindi che intervenire su queste componenti della nostra struttura ossea andrà a inficiare sul benessere di tutto l’organismo che è quindi strettamente collegato a queste parti del nostro corpo.

In cosa consiste il massaggio Cranio Sacrale?

Il massaggio Cranio Sacrale dura tra i 40 ed i 60 minuti e consiste in leggere manipolazioni di quelle parti ossee che rimangono spesso contratte in caso di stress, stimolando la creazione di liquidi in eccesso.

Le pressioni saranno sempre leggerissime ma, nonostante la leggerezza della manipolazione il massaggio agirà profondamente sul sistema nervoso influenzando sia il sistema ormonale che quello immunitario.

Per la sua natura non invasiva il massaggio potrà essere effettuato anche sui neonati, su persone anziane o donne in gravidanza.

Proprietà benefiche del massaggio Cranio Sacrale

Le proprietà benefiche del trattamento sono le seguenti:

– forte anti stress

– cura del mal di schiena

– cura della sciatalgia

– effetti benefici su emicrania, traumi, dolori post parto

– effetti benefici sull’umore e quindi sollievo verso le patologie di ansia e depressione

massaggio cranio sacrale exit spa